Comitato promotore per una campagna di adesioni individuali al Partito della Sinistra Europea

Stop ai droni assassini e ai sistemi d’arma autonomi

Dichiarazione del gruppo di lavoro sulla pace della sinistra europea

Un numero crescente di paesi, tra cui l’Unione Europea e i suoi Stati membri, stanno sviluppando sistemi di armi autonome che sono in grado di decidere autonomamente chi deve vivere e chi deve morire. Il gruppo di lavoro sulla pace del Partito della Sinistra Europea è profondamente preoccupato per questo sviluppo. Siamo convinti che lo sviluppo, la produzione e l’uso di armi completamente autonome devono essere vietati.

Esortiamo tutti i governi europei a legiferare il divieto attraverso leggi nazionali e trattati internazionali. Sosteniamo le campagne (come le “Campagne per fermare i robot assassini”) per creare un nuovo trattato di divieto che stabilisca il principio del controllo umano sull’uso della forza.

Un divieto delle armi autonome ha anche bisogno della cooperazione delle imprese e degli scienziati che forniscono le tecnologie necessarie. Tutte le aziende e organizzazioni tecnologiche e gli individui che lavorano allo sviluppo dell’intelligenza artificiale e della robotica dovrebbero quindi impegnarsi a non contribuire mai allo sviluppo di armi completamente autonome. I sistemi di armi autonome richiedono sistemi di intelligenza artificiale. L’IA non dovrebbe essere militarizzata. Dovrebbe essere usata esclusivamente per scopi pacifici.

L’Unione Europea deve fermare tutti i progetti di armamento che sono basati su o includono funzioni che permettono il puntamento e l’ingaggio autonomo degli avversari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *